Famiglia   insieme di persone che si prendono cura l'una dell'altra... 

                      Famiglia in viaggio  : insieme di persone che si prendono FINALMENTE cura l'una dell'altra

cioè

Il viaggio è davvero il momento in cui la famiglia si dedica a se    stessa

e cerca

Sicurezza 

# meta sicura (no delinquenza, microcriminalità o terrorismo)

# situazione sanitaria sicura (tale da garantire adeguata assistenza se necessario)

sistemazione alberghiera sicura (piscina per bambini, balaustre a norma, attrezzata per esigenze alimentari particolari...)

Serenità

# assistenza per i bambini ed i ragazzi, con il servizio di mini, junior e teen club

assistenza nello svolgimento del viaggio (corrispondenti locali, animatori e/o responsabili in struttura, servizio clienti h24)

Comodità 

spiaggia (la sabbia solitamente è preferita ai ciotoli)

mare  (fondale digradante e non a strapiombo)

servizio di biberoneria per  più piccoli

camere piano terra o ascensore 

posizione (evitare lunghi trasferimenti)

Soddisfazione

relax e/o interessi dei genitori 

nuove amicizie e divertimento per i figli

La domanda  è: qual'è il viaggio più adatto alla vostra famiglia?

Risposta:

declinate i 4 aspetti citati sopra e.... avrete un'idea, ma forse non la risposta!

Per quella... beh, il lavoro di un buon agente di viaggi è proprio questo: conoscervi e consigliarvi la vacanza migliore!

Ecco qualche consiglio su alcuni aspetti pratici del viaggio, che vi consentiranno una migliore valutazione

1. Fate attenzione alle diciture su offerte e cataloghi: ad es. 'da 0 a 2 anni' vuol dire 'fino a 2 anni non compiuti', perciò si intendono i bambini fino ad un anno e 364 giorni, così come 'da 2 a 12 anni' vuol dire 'fino a 12 non compiuti', cioè 11 anni e 364 giorni.

Sono diciture che possono trarre in inganno, e infatti nelle mie proposte di gruppi dal Gargano (vedi QUI) uso le reali età comprese, negli esempi rispettivamente 0-1 e 2-11.

2. Quando il viaggio include un volo di linea o low cost (non un volato charter) il prezzo per i bimbi dai 2 anni in sù è praticamente uguale a quello degli adulti, diminuiscono solo leggermente le tasse. Perciò, mediamente, per le famiglie non vi sono sconti significativi

Offerte speciali per famiglie sono previste invece sul 'pacchetto' volo charter + hotel, solitamente meglio se nel villaggio del tour operator. Perciò non fermatevi alla 'quota base' che potrebbe essere più alta per l'adulto, ma spesso risulta conveniente per la famiglia

3. L'offerta 'bimbo gratis' nel pacchetto volo+hotel è uno specchietto per le allodole: vuole solitamente dire che una parte del pacchetto (il volo O l'hotel) è gratis, ma l'altra si paga, così come le tasse e le assicurazioni. 

L'unica età in cui i bimbi pagano pochissimo o proprio niente è fino al compimento dei due anni, ovvero gli 'infant'.

Pensate ad esempio alle crociere (che in effetti hanno un'ottima scontistica per le famiglie): è vero che i ragazzi 0-17 anni non pagano la quota nave, ma le tasse portuali e le assicurazioni si, e se c'è il volo i 2-17 lo pagano; oltre che, soprattutto in passato, il prezzo dell'adulto aumentava in caso di cabine multiple!

Prestate perciò attenzione alle condizioni, che spesso sono poco chiare, soprattutto nell'online, arrivate in fondo al preventivo senza farvi ingannare dai paroloni!

Ma non preoccupatevi, in agenzia troveremo insieme la proposta giusta per la vostra famiglia!

Il prezzo è invece chiaro quando si parla di solo hotel: se il bimbo è 'gratis', allora lo è davvero!

4. Per le famiglie la prenotazione anticipata è fondamentale per vari motivi:
# la disponibilità di camere o cabine multiple (triple e quadruple) è solitamente limitata
# le offerte per i bimbi (nelle varie accezioni: gratis, 50%, 200 o 300 euro di sconto ecc.) hanno di solito una scadenza al 30/04

# se avete infant in culla, una ragione in più per prenotare prima è la disponibilità di culle: chi prima arriva meglio si accomoda! 

# i biglietti di ingresso alla maggior parte delle attrazioni costano meno se prepagati e a data fissa, e più si è più si risparmia!

5. A proposito delle camere multiple... Non sempre sono disponibili negli hotel, spesso ci si limita alle sole triple, o alle quadruple con bimbi non oltre gli 11 anni, e se avete uno o due ragazzi oltre i 12 sarà necessario prendere due camere o acquistare le camere 'family' un po' più care. Perciò nella scelta dell'hotel questo sarà un aspetto di cui tenere davvero conto.

Le camere quintuple ( così come le cabine) sono proprio una rarità, e riducono la possibilità di scelta degli hotel; per questo è ancora più importante trovare la struttura adatta!

6. Molti genitori, a questa situazione rispondono con la frase: 'ma tanto non ho bisogno del letto, il bimbo dorme con noi!' Avete ragione, spesso la situazione è paradossale. Se si acquista il solo hotel di solito contatto la struttura e chiedo se è possibile, sia in Italia che all'estero, ma ormai anche gli hotel italiani, che fino a qualche anno fa chiudevano un occhio (o anche due), è da 4-5 anni che sono diventati molto fiscali sui bimbi 'in letto coi genitori'. Questo soprattutto per motivi assicurativi. Quando invece abbiamo un pacchetto volo+hotel, non c'è nessun escamotage.

7. Sul versante intolleranze e allergie invece vi rassicuro al 100%: sia in Italia che all'estero gli hotel si sono attrezzati, ed è solo necessaria la segnalazione (che io stampo sempre e consegno alle famiglie in partenza)

 

I viaggi 'pensati' per le famiglie sono sostanzialmente quattro:

Crociera

# ambiente chiuso e controllato

# personale onnipresente e molto professionale

# si visitano tanti posti senza doversi 'spostare'; tutto è a portata di mano

# tantissimi servizi per tutti i gusti e le età

Parlo di alcune crociere QUI

Trova la migliore offerta per il prodotto Crociere andando alla sezione dedicata QUI

Villaggio turistico con mini, junior e teen club

# strutture scelte e controllate

# presenza di assistenza italiana e/o internazionale residente

# dispongono di un'ampia gamma di servizi accessibili agli ospiti

# abbinano ai molti servizi la possibilità di visite ed escursioni

Parlo di alcuni villaggi QUI e QUI

Parchi divertimento

# ambiente ad accesso controllato, manutenzione e aggiornamento continui

# personale sempre presente

# con un unico biglietto mille esperienze diverse

# attrazioni ed esperienza per grandi e piccini, divertimento assicurato per tutti!

Tematici

# vacanze in montagna, per 'mettere i bambini sugli sci'

# vacanze in agriturismo, per 'far stare i bimbi a contatto con la natura e gli animali'

# alla ricerca del proprio personaggio del cuore (ad es. Harry Potter)

# eventi, concerti, incontri, fiere

Trova le migliori offerte cliccando qui

 

 

inserendo la Destinazione

e la data di partenza

Ed infine, una grande verità: non crediate che prodotti 'non pensati' per le famiglie non siano adatti alla vostra!

È vero, ci sono viaggi 'difficili' da fare con infant o bimbi piccoli (penso ai safari ad esempio) ma sposo il detto 'dove c'è gusto non c'è perdenza' nel senso che, quando volete soddisfare un vostro sogno, la scomodità può essere superata. 

L'unica vera eccezione credo siano le 'spedizioni' in climi o ambienti difficili e i viaggi per target sportvi tipo sub, podisti o scalatori. 

I 'grandi viaggi' di cui parlo QUI perciò non sono una chimera per le famiglie: il tutto come sempre dipende da voi!

E dopo anni di esperienza, posso dirvi che 

i vostri figli vi stupiranno, date loro fiducia!

oppure