top of page

lavoriamo con le principali piattaforme online
e vettori
low cost

booking logo
expedia logo
Ryanair logo
Logo-Vueling-Airlines

... e molti altri

ALCUNI CONSIGLI PER INIZIARE

dalla mia esperienza...

PRENOTARE PRIMA CONVIENE SEMPRE! Una volta questo valeva solo per i voli sia di linea (es. Alitalia o Air France), che low fare (es. Vueling, Iberia Express) o low cost (es. Ryanair), ma adesso anche gli hotel adottano la stessa strategia: man mano che si riempiono, il prezzo aumenta; è il sistema di tariffazione a scalare.

OCCHIO ALLA POSIZIONE! Gli alloggi meno centrali sono ovviamente meno cari, ma bisogna considerare il costo del trasporto, (soprattutto nelle ore serali e notturne. Restare più centrali vuol dire risparmiare in loco ed essere più comodi nella scelta di cosa fare.

IL BUDGET: Ci sono città mediamente meno care, sia per il costo dell'alloggio sia per il costo della vita in generale, come Budapest o Praga; altre città sono equiparabili alle nostre, come quelle spagnole, altre invece sono decisamente più care, come Amsterdam ed più in generale tutto il Nord Europa. Pensate bene a quanto volete spendere, perché ci sono tantissime opzioni per tutte le tasche!

QUANTI SIETE? Di solito per le coppie la sistemazione in hotel o B&B risulta più conveniente, o comunque in linea con la sistemazione in appartamento, che è invece indicata per gruppi più numerosi, di 4/6 persone.

​I TEMPI.  Una città di medio-piccole dimensioni richiede almeno 3 notti per essere visitata (es. Siviglia); città di medie dimensioni non meno di 4-5 notti (es. Praga), mentre per quelle più grandi (es. Londra o Parigi) è meglio preventivare almeno 5 notti, ma una settimana sarebbe il minimo indispensabile per apprezzarle meglio.

CONTENTI TUTTI! Ci sono città famose soprattutto per il divertimento (Praga o Amsterdam), città romantiche per le coppie (Parigi), città più culturali (Londra o alcune in Germania). Ma ogni città ha mille anime, e spesso l'opzione a cui non avevate pensato sarà quella che vi stupirà di più!

europa map

CAPITALI EUROPEE

UNA CITTA’ PER OGNI BUDGET

Viste le tante variabili, non è facile definire un budget per ogni città; di sicuro però posso proporvi  un ordine di grandezza per aiutarvi nella scelta.

I budget sono pensati per persone che viaggiano in coppia, in periodi di bassa o media stagione, per un soggiorno medio di quattro notti in solo pernotto o al massimo con prima colazione, incluso di volo con un bagaglio a mano a testa.

Entro i 350€ a persona

Ormai sono rimaste davvero poche le città dove si può fare un weekend rientrando in questa cifra. Stiamo parlando ad esempio di Budapest ed in generale di tutte le città dell'est Europa (Lubiana, Tirana, Sofia, Bucarest, Zagabria). Qui è ancora possibile soggiornare in buone strutture centrali con tariffe modiche! Un'altra meta molto conveniente e piuttosto vicina a noi è l'isola di Malta, soprattutto se scegliamo di non stare nella zona del divertimento più sfrenato (St Julian).

Tra 350€ e 500€ a persona

Altre città dell'est Europa, come Praga, Dubrovnik, Cracovia e Varsavia si pongono entro questo limite di budget, così come Istanbul, ma sarà molto importante prenotare davvero con largo anticipo il volo

Tra €500 e €700 a persona

In questo range di prezzo troviamo molte grandi città europee: Lisbona, Madrid, Barcellona, Siviglia, Bruxelles, Amsterdam, Dublino, Berlino, Monaco di Baviera e ci si può riuscire anche con Parigi

Oltre 700€

Per visitare alcune città del nord Europa come Copenaghen, oppure Londra, è necessario quasi sempre un budget più alto. Anche Amsterdam, se si vuole un hotel di buon livello centrale arriva a costare più di €700 a persona.

QUANDO ANDARE

Tipicamente i weekend nelle capitali europee vengono fatti in concomitanza di festività e ponti. Nulla di più sbagliato dal punto di vista sia economico sia della fruizione dei servizi: durante tali periodi infatti si alzano molto sia i prezzi degli hotel che dei voli; ci sono poi molte più persone in movimento e questo comporta più difficoltà nelle visite. Il mio consiglio perciò, se possibile, è quello di scegliere periodi non festivi e di partire e rientrare nei giorni infrasettimanali.

europa monumenti

EVENTI E FIERE

Numerose città sono spesso sede di manifestazioni sportive, concerti, fiere, ed in questi periodi i prezzi si decuplicano. Come fare per accorgersene? Si può dare una prima occhiata ai prezzi degli hotel: se sono eccessivamente alti o se la disponibilità è molto limitata, allora sicuramente in quel periodo c'è qualche evento. A volte si può trattare di eventi conosciuti a livello mondiale, tipo la maratona di New York o la settimana della moda a Milano, altri di fiere magari sconosciute ai più ma molto importanti per alcuni settori (tipo il Cersaie a Bologna).

VIENI IN AGENZIA E TROVEREMO INSIEME LA MIGLIORE SOLUZIONE! 

bottom of page